Il trucchetto per avere due account WhatsApp sullo stesso cellulare

Di Marco Franco
applicazioni

Un solo account WhatsApp non basta più? Se fino a ieri aprire più profili della stessa applicazione sullo smartphone era pura utopia, adesso anche questo tabu sembra destinato a cadere sotto i colpi dell'innovazione, grazie all'impegno sia dei produttori che degli utenti della telefonia mobile, accomunati dall'interesse al potenziamento del servizio di messaggistica più popolare al mondo. A detta degli esperti, ci sono almeno tre strade percorribili per arrivare al risultato ambito e cioè allo sdoppiamento dell'identità in chat, ma al momento si tratta di soluzioni non alla portata di tutti: in pratica bisognerebbe avere o un dispositivo abilitato alla ricezione di due distinte schede oppure un cellulare di ultima generazione della gamma Samsung. Come si fa ad ottenere in concreto l'installazione di un account aggiuntivo su WhatsApp? Chi dispone di un telefonino a tecnologia dual sim, parte avvantaggiato, potendo usufruire della particolare funzionalità che permette di creare un ambiente virtuale alternativo attraverso l'attivazione della modalità speciale dal percorso “aggiungi ospite” e la successiva installazione della stessa applicazione sul numero secondario e doverosa verifica, prima del completamento della configurazione, del profilo-bis appena generato.

messaggi

Un insieme di passaggi che richiede sì e no un paio di minuti, sempre che si abbia il “privilegio” di ospitare la doppia scheda sul proprio smartphone. Altrimenti, la stessa operazione si perfeziona con successo inserendo la sim 2 su un altro telefono per poi inserire il codice di convalida precedentemente acquisito tramite procedura manuale. Uno spazio parallelo si potrebbe inoltre ricavare senza grandi sacrifici con una semplice applicazione riservata ai possessori di cellulari Samsung: con MyKnox chiunque è autorizzato a installare e gestire, in perfetta autonomia, due versioni della chat di messaggistica distinte e separate, ricorrendo alla scorciatoia già nota della doppia sim allocata sul medesimo device o del cellulare di riserva. Infine, c'è la preziosa risorsa Parallel Space – Multi Account che consente ai più incalliti “consumatori” di app per smartphone (giochi online e social network come Facebook e Instagram compresi) di moltiplicare gli account con poche e banali operazioni da perfezionare in una manciata di minuti.

Continua »