La novità che rivoluziona Facebook

Di Marco Franco
telefonino

Il tempo è denaro e la banale lettura delle notifiche sul cellulare è oggi una delle attività senza dubbio più dispendiose da questo punto di vista per tutti gli utenti (ormai la maggioranza assoluta della popolazione, bambini e anziani esclusi) che hanno una “seconda vita” tra chat, social network e applicazioni più o meno utili del dispositivo in uso. Ore ore con gli occhi puntati sullo schermo dello smartphone a guardare messaggi, notizie e contenuti multimediali: ci sarà un modo per limitare il rischio di alienazione da abuso di tecnologia? Facebook presto andrà incontro alle esigenze di “economia” degli account a maggiore diffusione tra i possessori di telefonini con un'iniziativa rivoluzionaria destinata a cambiare in meglio le abitudini dei suoi più affezionati iscritti. Con un solo click, infatti, si potrà in un futuro non lontano accedere ai diversi profili quotidianamente consultati da milioni di “consumatori” di app, grazie ad un già collaudato meccanismo di semplificazione dei servizi offerti dal gruppo di creativi che fa riferimento a patron Zuckerberg.

utenti

Le notifiche verranno in pratica visualizzate insieme, nella News Feed del popolare social, dove comparirà un apposito interruttore “pop-up” dal quale si azioneranno direttamente e non più con operazioni singole di apertura e chiusura dei programmi le applicazioni desiderate, da Messenger a Instagram passando per quella principale e cioè Facebook. A rivelare in anteprima i dettagli di questa gradita sorpresa in arrivo per gli utenti degli smartphone sono stati i responsabili del sito “Tech Crunch”, che hanno raccolto la testimonianza esclusiva della social media analyst Mari Smith sull'imminente correzione di rotta della strategia del colosso multinazionale a stelle e strisce. Insomma, ancora una volta le novità arriveranno “a furor di popolo” bruciando le tappe per dare un segnale, l'ennesimo, di efficienza e competitività sia agli utenti che agli addetti ai lavori del settore telefonia mobile-app. Cos'altro si inventeranno Marc Zuckerberg e i suoi ragazzi nei prossimi anni (o meglio, mesi) per “seminare” la concorrenza a colpi di innovazione? Il 2017 ancora è a metà strada: basterà forse aspettare non più di qualche settimana e anche sul fronte “caldo” di WhatsApp arriveranno altre chicche imperdibili...

Continua »